Imballaggi 2010

Spread the love

MATERIALI A CONTATTO CON ALIMENTI: NORMATIVA, CONTROLLI ANALITICI, DICHIARAZIONI DI CONFORMITA’ E PROBLEMATICHE DI IMPORT
Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino, Via Ventimiglia, 165 – Torino

Il settore dei materiali e oggetti a contatto con gli alimenti (MCA) si è imposto negli ultimi anni all’attenzione pubblica con alcuni casi che hanno evidenziato come, nei confronti della sicurezza del consumatore, il prodotto alimentare non può essere disgiunto dall’imballaggio o dal contenitore in cui è posto. I MCA rientrano ormai, anche a livello di legislazione UE, nel quadro più ampio della sicurezza alimentare, ed è pertanto prioritaria una conoscenza approfondita della normativa da parte delle aziende sia del settore packaging sia del settore alimentare.
La legislazione comunitaria ha infatti imposto nuovi obblighi per i produttori di MCA, in particolare riguardo le GMP, ed ha previsto per le aziende alimentari il rispetto di specifici requisiti per l’utilizzo di tali materiali; sull’azienda alimentare ricade anche la necessità di referenziare i fornitori e di ottenere da questi le dichiarazioni di conformità per i prodotti acquistati.
Ilcorso si propone di fornire un quadro della legislazione in tema di imballaggi a contatto con alimenti, chiarendo le responsabilità del produttore e dell’utilizzatore, con l’approfondimento di temi specifici quali la dichiarazione di conformità, il referenziamento del fornitore di MCA, i controlli analitici e le problematiche relative all’importazione. Lo scopo è di permettere da un lato che azienda alimentare e azienda del packaging si possano interfacciare in modo efficace, consapevoli delle rispettive responsabilità, e dall’altro che entrambe siano in grado di affrontare in modo consapevole le verifiche da parte degli organi di controllo ufficiale.

23 settembre 2010

9.30 – 9.50
I MCA nel quadro della sicurezza alimentare
C. Lombardi, Laboratorio Camera di Commercio di Torino

9.50 – 10.20
Disciplina dei materiali e oggetti a contatto con gli alimenti (MCA)
F. Legrenzi, Istituto Italiano Imballaggi, Milano

10.20 – 11.20
Disciplina specifica per materiali a contatto con alimenti
D. Aldrigo, Istituto Italiano Imballaggi, Milano

11.20 – 11.40 Coffee Break

11.40 – 12.10
I controlli analitici per la verifica di conformità dei singoli MCA
L. Bersani, Laboratorio Camera di Commercio di Torino

12.10 – 12.40
I controlli analitici per la verifica delle alterazioni organolettiche degli alimenti riconducibili agli M.C.A.
G. Brucoli, Laboratorio Camera di Commercio di Torino

12.40 – 13.00
Discussione/confronto con i partecipanti
L. Bersani, Laboratorio Camera di Commercio di Torino

13.00 – 14.00 Pausa Pranzo

14.00 – 14.30
Le GMP per MCA
D. Aldrigo, Istituto Italiano Imballaggi, Milano

14.30 – 15.15
Le dichiarazioni di conformità dei MCA
F. Legrenzi, Istituto Italiano Imballaggi, Milano

15.15 – 16.00
Le problematiche di IMPORT degli MCA
F. Legrenzi, Istituto Italiano Imballaggi, Milano

16.00 – 16.30
Valutazione e qualificazione del fornitore di MCA
F. Legrenzi, Istituto Italiano Imballaggi, Milano

16.30 – 17.00
Test di valutazione ECM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *